peuterey giacconi abbattute cinquanta palme

peuterey junior abbattute cinquanta palme

CECINA. Dieci. il numero di palme nel territorio di Cecina uccise dall’assedio del punteruolo rosso nell’arco di quattro mesi. E tra queste se ne sono andati alcuni esemplari simbolo. Abbattuti i due alberi all’ingresso del circolo Arci di San Pietro in Palazzi. Il parassita è sbarcato anche in piazza Guerrazzi. E qui la cartolina non è più la stessa. A ricordare l’immagine consolidata del luogo resta solo il fusto della palma a ridosso della fontana Maremma assetata. Il monumento, opera dello scultore Ermindo di Pietro Vignali venne inaugurato nel 1919. Al momento sei sono le palme che sono state abbattute su suolo pubblico. Altre quattro sono state potate radicalmente e disinfestate. Tra quest’ultime quelle davanti al Teatro Solvay. Al conto se ne aggiungono 18 all’interno di giardini privati. La tregua è finita. In autunno sono state abbattute due palme a Marina di Castagneto nello storico viale delle Palme. Il nome dice tutto e dà la misura del pericolo in atto. Cancellati anche i tre alberi a lato del binario 1 della stazione di Donoratico. Tagliati al piede non daranno più il benvenuto a chi scende dal treno. Anche in terra castagnetana sono già dieci i casi accertati. una strage silenziosa. Quelle contrassegnate dalla palma delle Canarie che è la specie più sensibile all’attacco del parassita: oltre il 98% degli esemplari colpiti. Tutto fa pensare che dovremo attenderci svariati casi, specie dopo un inverno che fino a ora ha fatto registrare temperature troppo miti. Dagli uffici di Livorno del Servizio fitosanitario regionale è questo il bollettino. Intervenire in modo tempestivo è l’unico modo per risolvere il problema. Tradotto in cifre si oscilla dai 1.000 ai 2.000 euro per albero abbattuto. La cifra è

variabile in base alla dimensione della pianta e alle difficoltà di intervento. L’alternativa sono i trattamenti fitosanitari che impediscono all’insetto di colonizzare una pianta. Hanno un buon margine di successo ma si tratta di una spesa impegnativa per un’amministrazione comunale.
peuterey giacconi abbattute cinquanta palme