modelli giubbotti peuterey C’è Peuterey all’orizzonte di Conte of Florence

outlet woolrich bologna C’è Peuterey all’orizzonte di Conte of Florence

LUNEDprossimo Conte of Florence festeggia il sesto trimestre consecutivo di conti in ordine e di utili. E’ una resurrezione, dopo anni di perdite milionarie e il baratro della procedura fallimentare ancora aperta. E la rinascita è da attribuire in parte allo sviluppo della rete dei negozi monomarca. Ne avevamo più di 50 quando abbiamo preso in affitto il brand e la rete, li stiamo aumentando e rifondando secondo un nuovo concept, spiega Massimo Tassinari, ad di D società dei marchi Deker e Kejo, partecipata da fiduciarie dietro le quali ci sono anche membri della famiglia Lusini proprietaria di Peuterey e che il primo ottobre 2012 dal liquidatore ha preso in affitto col veicolo Conte of Florence distribution la Conte of Florence sportswear, creatura di Romano Boretti, diventata famosa per abbigliamento sci, golf e vela, aver donato e fatto indossare un cappellino a Giovanni Paolo II.Già rivisti negli ultimi mesi i negozi di Pescara, Faenza,
modelli giubbotti peuterey C'è Peuterey all'orizzonte di Conte of Florence
Treviso, all’aeroporto di Firenze, e poi di Sofia, il prossimo mese toccherà a Belgrado e Riga, altre 10 nuove aperture in vista. Una strategia che ha significato aumento degli occupati da 170 a 250. Stiamo per fondere D e Conte of Florence distribution, il fatturato salirà subito a 40 milioni, ma l’obiettivo per il prossimo triennio è arrivare a 80 milioni, passare da 800.000 a quasi due milioni di capi prodotti spiega Tassinari che aspetta di poter acquistare brand e rete di Conte of Florence dal fallimento o dalla vecchia società in concordato, a seconda che nella vertenza giudiziaria in corso prevalga l’una o l’altra soluzione.Il passaggio di mano porterà dunque Conte of Florence nell’orbita del gruppo Peuterey. Gli stabilimenti dei due brand sono vicini, ad Altopascio. Il nostro è totalmente green dice Tassinari Tremilacinquecento metri quadrati di legno e vetro immersi nel verde, pannelli solari e geotermico. E’ un cubo costruito in modo che chiunque vi lavora abbia le sue ore di sole in ufficio. Ne andiamo orgogliosi. Così come siamo fieri di aver riportato in Italia dalla Cina il 40% dell’aumentata produzione di Conte of Florence e di puntare al 60%. RIPRODUZIONE RISERVATA” Il fatturato salirà a 40 milioni,
modelli giubbotti peuterey C'è Peuterey all'orizzonte di Conte of Florence
ma l’ obiettivo è 80 milioni nei prossimi 3 anni Il nostro stabilimento è totalmente green chiunque può avere le sue ore di sole