peuterey fabbrica il Real Madrid vince tra i fischi

peuterey store il Real Madrid vince tra i fischi

MADRID Fischi all della formazione, alla fine del primo tempo e anche dopo il 90 (coperti dalla musica diffusa dagli altoparlanti del e nonostante la vittoria). Senza brillare, con un pubblico che ha mostrato pi disappunto e ostilit che entusiasmo, il Real Madrid ha chiuso il 2015 battendo 3 1 la Real Sociedad nella prima partita della 17/a giornata della Liga. La vittoria firmata da Cristiano Ronaldo (14 reti finora) un rigore nel primo tempo, dopo averne sbagliato un altro poco prima, e un tiro al volo a met ripresa a replicare al momentaneo pareggio di Bruma, ma anche il portoghese stato bersagliato dai fischi dei tifosi e dal giovane Lucas Vazquez, ma la non brillante prestazione merengue stata spesso fischiata dal pubblico. Benitez, dato gi per esonerato, tira dunque un sospiro di sollievo, ma la sua posizione non ancora solida: nuovo esame, che potrebbe essere decisivo, la partita di domenica 3 gennaio al Mestalla contro il Valencia.

BENITEZ RINGRAZIA RONALDO “Ho fatto i complimenti a Cristiano e al resto della squadra, sono rimasti uniti. Ronaldo si preso le sue responsabilit dopo aver sbagliato il rigore e si caricato la squadra sulle spalle”. Rafa Benitez ringrazia il portoghese, che ha trascinato il Real Madrid alla vittoria. Un successo che ha allontanato, almeno per ora, il fantasma dell anche se il tecnico continua a non far caso alle voci: “Sto gi pensando alla prossima partita. La campagna contro di me? Ognuno ha la sua opinione, le mie idee coincidono con quelle del Real, quelle di alcuni giornalisti no”. Fischiato dal pubblico,
peuterey fabbrica il Real Madrid vince tra i fischi
Benitez incassa comunque il sostegno della societ Emilio Butrague responsabile per le relazioni istituzionali del Real, ha ribadito che la fiducia nel tecnico “assoluta” e a difesa dell si schiera anche Pepe: “Dobbiamo rimanere uniti e pensare che possiamo vincere Liga e Champions. Cambiare tecnico a met stagione non credo sarebbe un bene. Bisogna lasciare lavorare il mister per continuare a migliorare. Se arrivasse un nuovo allenatore, bisognerebbe adattarsi a nuovi metodi. I bilanci si fanno a fine stagione”.

BARCELLONA RECORD, MESSI FESTEGGIA COL GOL LA PRESENZA N. 500 Il successo non ha comunque consentito al Real di avvicinarsi alla vetta visto che le dirette rivali per il titolo, Barcellona e Atletico Madrid, hanno entrambe vinto. I catalani hanno impiegato poco pi di mezz per risolvere la pratica Betis (4 0). Messi ha festeggiato le 500 presenze in maglia blaugrana siglando al 33 la rete numero 425, quella che valsa il 2 0. In precedenza a sbloccare l aveva pensato Westermann con una sfortunata autorete dopo una traversa colpita da Neymar su rigore. Nella ripresa a completare la festa ha pensato Suarez mettendo a segno una doppietta (46 e 83 che ha consentito, cos al Barcellona di chiudere l solare con 180 gol, battendo il record stabilito nel 2014 dal Real con 178. Da segnalare per i blaugrana anche tre legni (palo per Neymar, traverse per Dani Alves e Messi).

L VINCE E RESTA IN VETTA Insieme al Barcellona in vetta alla classifica resta l Madrid che ha vinto il derby sul campo del Rayo Vallecano. I si sono imposti per 2 0 piazzando un micidiale uno due nel finale del match. La squadra di Simeone ha sbloccato il risultato solo all con una conclusione di destro di Correa su assist di Partey, poi al 90 ha messo in cassaforte i tre punti con il raddoppio firmato da Griezmann con un tocco morbido di sinistro a scavalcare il portiere Yoel. L si riscatta cos dopo la sconfitta subita sul campo del Malaga e resta a +2 sul Real.

IMMOBILE, PRIMA RETE CON IL SIVIGLIA Nelle altre gare successo del Malaga a Valencia contro il Levante ultimo in classifica: ha deciso la rete di Duda al 78 Vittoria casalinga, invece, per il Siviglia sull Il 2 0 per gli andalusi porta la firma dell Ciro Immobile al 16 e dell Ever Banega al 41 Per l centravanti del Torino arriva cos il primo gol in campionato con la maglia del Siviglia, alla settima presenza. Un successo che consente al Siviglia di risalire a 5 dalla zona Champions League. Questo grazie anche all Bilbao che passato per 0 1 a Vigo contro il Celta grazie a una rete di Raul Garcia al 71 Pari a reti bianche tra Getafe e Deportivo La Coruna mentre, in chiave salvezza, importante vittoria per il Las Palmas, che ha travolto per 4 1 il Granada, lasciato in 10 nel finale all Inter e Chievo Biraghi,
peuterey fabbrica il Real Madrid vince tra i fischi
fattosi espellere per somma di ammonizioni.