Come lavare il giaccone in piumino d

Rimuovete tutti gli oggetti dalle tasche giacche peuterey del giaccone e, se presente, il pelo decorativo che andrà lavato a parte con un lavaggio a secco, altrimenti rischiereste di rovinarlo. Iniziate ora il procedimento di pulizia piumino peuterey con una fase preliminare: inumidite leggermente con dell’acqua fredda polsini, collo e zona ascellare, generalmente i punti più critici, e passatevi poco detersivo sfregando bene con le dita. Rigirate completamente il giaccone e infilatelo in lavatrice, avendo cura di sistemarlo per bene sul fondo in modo che non galleggi durante il lavaggio.

giunto ora il momento di impostare il programma di lavaggio. Come detto in precedenza, il giaccone in piuma d’oca è un capo delicato, e come tale andrà lavato. Impostate un programma per capi delicati, che utilizza esclusivamente l’acqua fredda per i cicli di lavaggio e risciacquo ma, se la vostra lavatrice non ne dispone, scegliete un programma dalle basse temperature; l’importante è che non superi i 30 o 40. Aggiungete giacche peuterey del detersivo liquido formulato specificatamente per i capi delicati o uno neutro, purché ne mettiate una piccola quantità. Preferite un detersivo dal profumo delicato ed evitate categoricamente l’ammorbidente.

Una volta conclusi i cicli di lavaggio e risciacquo, centrifugate il giaccone alla potenza massima che la vostra lavatrice consente: la fase di asciugatura richiede una certa accortezza, pertanto è utile che il piumino non venga estratto dalla lavatrice peuterey sito ufficiale ancora troppo bagnato. Una volta estratto, senza però strizzarlo, sbattete energicamente il giaccone come fosse un tappeto, in modo da uniformare il più possibile nuovamente le piume, e stendetelo ad asciugare su una gruccia in una zona ombreggiata e ventilata, avendo cura di rigirarlo e sistemare i batuffoli di piume interne con le mani ogni ora. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer