woolrich outlet online bologna gli Anni 70 secondo Fay

negozi peuterey roma gli Anni 70 secondo Fay

La collezione primavera estate della griffe N guarda alla fotografia per creare un look che punta ad armonizzare i contrasti. Negli accessori, N punta sulla preziosit sandali decorati con frange e pon pon, da indossare con i calzettoni di cotone, e tiare di strass. una tendenza vagamente anni Settanta, ma non hippie spiega il duo creativo alla guida del brand, Tommaso

Aquilano e Roberto

Rimondi e noi siamo molto legati a quel decennio, in cui la moda era pi libera: oggi abbiamo voluto riproporlo in chiave contemporanea Anche la field jacket Victoria, capo icona di Fay, rivisitata in paisley. In passerella sfilano poi cappottini in cotone denim,
woolrich outlet online bologna gli Anni 70 secondo Fay
bluse in voile di cotone, minigonne con ricami in camoscio. Come accessori, Fay propone stivaletti ricamati, sandali maschili traforati, borse in tela abbinata a pelli come bufalo, cervo o camoscio.

Il brand toscano Peuterey sceglie la Fashion Week milanese per presentare Talitha: spolverino verde militare in nylon traspirante dotato di grandi tasche. Ma se Talitha il capo passepartout che spicca di pi l collezione all della praticit e della multifunzionalit L il deserto di Sonora, tra California e Messico, da cui Peuterey ha tratto le tinte per i suoi montgomery tecnici con tasche a scomparsa, per le giacchine leggere cerate e per le sahariane in suede pensate per affrontare le mezze stagioni. Cos il brand resta fedele al suo Dna che mescola tradizione e innovazione. Peuterey ha scelto di presentare la collezione in una cornice d allestita dal giovane artista Edoardo Tresoldi nei giardini della casa Degli Atellani,
woolrich outlet online bologna gli Anni 70 secondo Fay
nel cuore di Milano: un portico in rete elettrosaldata che fa da cornice alla sfilata.