spaccio aziendale peuterey bologna Il Baffo tornato e ora sfida i cinesi

smanicato peuterey Il Baffo tornato e ora sfida i cinesi

Hhhhhhhhhhhhiiiiiiiiii. Il Baffo prende fiato e fischia ispirando, poi si fionda verso due signore anziane che stanno guardando con curiosit e un poco di timore un set di coltelli da cucina. tutto acciaio e guardate come tagliano Opl la manualit da prestigiatore e il dito paffuto accarezza la lama affilata con la stessa delicatezza e velocit con cui un bancario sfoglia una mazzetta di 500 euro. potete non comprarli, questa roba unica e di marca. Leggete, leggete il prezzo! Hhhhhhhhhhhhiiiiiiiiii, in qualsiasi negozio li pagate 79 euro, ma qui, solo qui, ve li portate a casa con 15 euro e. No, non servono altre parole. Il set di coltelli gi nella borsa delle donne che si guardano con l’occhio soddisfatto della massaia convinta di aver fatto l’affarone e si girano divertite verso i giacconi in pelle per un nuovo acquisto.

Benvenuti nel di Roberto Da Crema, in arte il Baffo. Milleduecento metri quadrati a due passi dall’uscita dell’autostrada di Lodi, zona commerciale di oggetti e oggettini, abiti, motorini, mutande, orologi, giochi, elettrodomestici, bottiglie di vodka e tutto quello che volete, pensate a qualcosa ed eccolo laggi che vi aspetta. A prezzi stracciati, ovvio. Alla parete c’ pure un sacco per la boxe. non in vendita: lo scarica acquisti. Chi si incazza perch vede prezzi imbattibili ma non ha con s soldi a sufficienza per fare affari, pu tirare pugni per tre minuti. Cos sfoga la rabbia! urla Roberto. Che poi prova a fare il furbo. questi bicchieri in sottovuoto, sono una bomba e un giornalista come lei tac, parte una manata sulla spalla non pu farne a meno. Hhhhhhhhhhhhiiiiiiiiii, cinque bicchieri a solo 4 euro. Forza tac, secondo ceffone sul braccio sono suoi! Dice di no, non li vuole? La convincer e li comprer prima di andarsene. Vedr e la battuta sa di sfida. Perdente gi in partenza.

Da destra toc toc toc si avvicina una bella signora in zoccoli: ma non hai le biciclette? arrivano a ottobre, ma settimana prossima ci sono dei piatti meravigliosi Pausa di sorpresa: che c’entra? La donna ha la lingua lunga, non si scoraggia. Baffo, di piatti a casa ne ho gi un’infinit rompa tutti! Cos poi ha la scusa per comprarli Meraviglioso. E insaziabile va avanti in pressing. signora, in attesa delle biciclette e dei piatti prenda gli occhiali da vista! In Farmacia li paga 26 euro, qui solo 7! Pausa. Dalla borsa della spesa della donna ecco spuntare come fosse un coniglio dal cilindro di Silvan la sorpresa. ho appena comprati due paia, uno per me e uno per mio marito! Ops, manca solo l’applauso.

Gi sembra di essere in uno studio televisivo, in un grande reality show e la tentazione di cercare le telecamere nascoste. Sempre che non siano gi state vendute pure quelle. Roberto si apparta in un angolo, abbassa la voce. 30 anni di televendite ho deciso di cambiare. Alla gente non basta pi uno che fa il pirla in video. Vuole vedere gli oggetti dal vivo, toccarli. Ho gi un magazzino di questo genere a Busnago, questo il secondo. E punto al terzo: devo decidere se aprirlo a Rimini o ad Olbia. Sa quale il segreto di questo business? Che qui si trovano prodotti di marca a poco prezzo Facile da capire. Pi complicato spiegarsi come sia possibile. cos Gli editori di tv o giornali si fanno pagare la pubblicit al 70 per cento in soldi e al 30 per cento in cambio merce. Io, quella merce, gliela compro e poi la rivendo qui. Un giochino facile facile che rende a tutti. Naturalmente ho quello che ho, ogni dieci giorni ci sono nuovi arrivi e cambia tutto Il Baffo si ributta tra gli scaffali ( cosa pi difficile da piazzare questa macchina del caff Ma io la offro a 99 euro e riempio l’automobile con mille cialde gratis! e quando un signore gli chiede se ha un particolare bicchiere che i cinesi del negozio a fianco vendono a 2 euro, si produce in una doppietta di Hhhhhhhhhhhhiiiiiiiiii. cinesi? Qui c’ tutto ed tutto made in Italy Roberto riprende a sussurrare. negozi dei cinesi non mi fanno paura, anzi. I miei store li apro proprio vicino a loro, una scelta. Una sfida. Si possono offrire gli stessi prodotti, ma fatti qui e dunque garantiti. E quando c’ da convincere ne so qualcosa. In tv facevo 50, 60 mila vendite al mese. Ai tempi mi telefonavano tutti: Greggio ha comprato una scala, la Bert delle pentole, Piersilvio Berlusconi degli orologi. E Silvio. Suspance. l’ho conosciuto a San Siro nel ’94, me l’ha presentato Sgarbi. Mi ha guardato: “Cribbio, io per vendere dovrei prendere lezioni da lei!”

Sono le tre di pomeriggio, 36 gradi, ci si scioglie eppure continua a entrare gente. aperto il 29 luglio e sono gi state distribuite 7000 tessere sconto. La clientela nazionalpopolare, ma viene anche chi ne sa. Guardi, guardi questa poltrona in pelle. A me fa cagare, troppo elegante. Eppure ne ho vendute cinque a 650 euro anzich 1800, questa l’ultima. E quei vasi in onice? Fuori da qui costano 69 euro, io li lascio a 29 e ne sono andati gi 300! L’altro giorno arriva un tizio con l’autista. Li guarda e poi ne compra 30. Sa chi era? Un monsignore di Lodi, li metter in chiesa. Quando se ne andato mi ha dato la benedizione. “Baffo, lei un monello, ma simpatico” Amen.

Roberto sorride ed gasato. avuto una bella idea con questo negozio, e intanto allunga una mano Appoggi biro e taccuino e mi tenga questo per favore. E questo. E questo Ops, sono bicchieri sottovuoto. impossibile dire di no, eccone altri due e l’affare fatto: cinque bicchieri a soli 4 euro! Visto che avevo ragione? Nessuno pu resistere al Baffo Da Crema.
spaccio aziendale peuterey bologna Il Baffo tornato e ora sfida i cinesi