spaccio aziendale peuterey bologna Celtica diventa maggiorenne Tre giorni nel bosco di Peuterey

prezzi piumini peuterey Celtica diventa maggiorenne Tre giorni nel bosco di Peuterey

Lo scenario, ai piedi del Monte Bianco, lo stesso da diciott L si trasformata, ma qualcosa dello spirito originario rimasto incastrato tra gli alberi e le radure: fino a domenica, l composito della cultura legata ai Celti si d appuntamento in Val Veny, alle spalle di Cormayeur, per la festa della maggiore et di Celtica. Per tre giorni (dopo le anticipazioni dei giorni scorsi), il bosco del Peuterey si popola di suoni, danze, mercatini, racconti: l scorso i biglietti staccati hanno superato i 12 mila, affollando le attivit di una manifestazione cresciuta nelle direzioni pi diverse e sopravvissuta tanto al proliferare di eventi affini quanto alla loro scomparsa.

Quindi, diciott dopo, Celtica torna con una formula che non cambia. Il cuore dell il grande palco tra gli alberi, dove si esibiscono solisti e gruppi per un totale di oltre 300 artisti provenienti da Italia, Scozia, Galles,
spaccio aziendale peuterey bologna Celtica diventa maggiorenne Tre giorni nel bosco di Peuterey
Polonia, Francia e Canada. Ai nomi di sempre (come l Vincenzo Zitello, in concerto al lago glaciale del Miage) si aggiungono ospiti speciali, tra cui spuntano i Bodh dal Qu o i valdostani L portatori di un folk d che per la prima volta sbarca sulla scena del festival. Pi che gli eventi speciali, per il pubblico di Celtica ama l che si crea: passato il ponte del Purtud, che attraversa il primo tratto della Dora Baltea, la frenesia della quotidianit sembra rimanere alle spalle, in una vasta area dove la telefonia incerta e la birra abbondante. E qui che prendono vita i laboratori pi diversi, con spazi equamente divisi tra bambini e adulti: si pu prendere la patente per il volo sulla scopa, ascoltare i racconti intorno al fuoco, imparare i rudimenti dell ascoltare le conferenze sul druidismo. O provare a lanciare un o a duellare con bacchette magiche.

anno spiega Riccardo Taraglio, co organizzatore della manifestazione insieme a Laura Plati limiamo la formula per venire incontro alle esigenze di un pubblico che continua a crescere, sposando lo spirito che proponiamo. Centosessanta volontari lavorano per farci diventare tutt con il bosco, vivendolo e rispettandolo allo stesso tempo Il risultato quello di un incantesimo rituale, che ogni anno mescola gli stessi ingredienti, per raggiungere un risultato sempre nuovo. Con un sapore magari meticcio, ma antico come la gioia dell
spaccio aziendale peuterey bologna Celtica diventa maggiorenne Tre giorni nel bosco di Peuterey