peuterey offerte online A caccia di nuovi clienti con Groupon Il web

peuterey store A caccia di nuovi clienti con Groupon Il web

Groupon ormai una presenza anche in Italia. Ed ben lungi dal ritenersi consolidata, dacch la sua capacit di incrementare il suo business appare essere ad oggi praticamente infinita per come impatta su quasi tutti i settori del b2c e per come, attenzione, la sua proposta appare fortemente accattivante. Proviamo a descriverla buttandola sul didascalico e focalizzandola sulla ristorazione.

Mr. Groupon che parla: ristoratore, in perdurante tempo di crisi i clienti scarseggiano, diradano le presenze abituali, possiamo immaginarci quanto difficoltoso sia conquistarne di nuovi. E noi in ci sappiamo come aiutarti. Tu fai un’offerta speciale della serie, cito importi non strampalati, offri per 20 uno sconto di 40 Insomma quando il nuovo cliente arriva da te con il nostro coupon, costui ha gi prepagato (a noi di Groupon) 20 Mangia quello che vuole, arriva il conto e dal conto tu gli storni 40 E tutti viviamo felici e contenti. Ah, dimenticavo, quando l’offerta scade, tu ci mandi tutti i coupon e noi ti restituiamo i 20 per ogni coupon. D non proprio 20 diciamo 14 in quanto noi per il servizio ci tratteniamo il 15%

una geniale business idea, non c’ che dire e Groupon, nell’ambito della digital economy, azienda appetita e dall’inusitato valore. Ma la domanda che il ristoratore accorto dovrebbe porsi un’altra ed disarmante per sua semplicit nuovo cliente che attraggo tramite Groupon e che mi costa il 65% del billing, cliente consono al mio target? ragionevolmente certo, pur nel raggiungimento di numeri critici, che cos facendo io ristoratore stia ampliando la mia base di clientela fidelizzata?

Molto probabilmente, questa la mia opinione, il cliente diviene un cliente fidelizzato. S quasi certamente questo cliente lo si fidelizza.

S ma attenzione, tutti i ristoratori (e non solo) che aderiscono alla proposta di Groupon sono i fattori chiave che determinano la fidelizzazione dei clienti di. Groupon! Ovvero clienti cacciatori di offerte speciali che, se ben avvezzi all’uso delle email, alla confidenza con i pagamenti elettronici mediante carte di credito, alla stampa di coupon (sin da oggi non pi rigorosamente necessaria dacch in via di sostituzione con idonea app), impiegano (e fanno bene!) il loro tempo nell’individuare le offerte del giorno (non solo nel settore della ristorazione) e perci a parit di servizi fruiti risparmiando somme considerevoli. Insomma, si lavora tutti per fidelizzare la clientela di Groupon.

L’universo digitale, e di esso soprattutto la galassia del social media networking, molto di pi e soprattutto molto pi efficientemente ed efficacemente pu fare per supportare il ristoratore nella ricerca di nuova clientela coerente con la sua proposta complessiva. E di ci potremo e vorremo parlarne in seguito.

Permettetemi di dire la mia opinione. FARE PUBBLICITA’ SU GROUPON MI HA ROVINATA! Il fenomeno Groupon ha certamente dato una scossa al mercato, sarebbe dovuto essere un ottimo strumento pubblicitario (come tutte le invenzioni dell’uomo, anche l’atomica nacque con i pi nobili intenti) per quelle attività che lo vedevano come un aiuto per avviare la loro impresa e farsi conoscere, ma probabilmente, lo spirito con cui nacque e avrebbe dovuto funzionare si è infranto contro la realtà che siamo un popolo di furbetti opportunisti! O almeno ci illudiamo di esserlo. In tanti anni nessuna cliente aveva mai osato urlare nel mio centro estetico che è una vera e propria bomboniera, mai avevo assistito a certi comportamenti, il mio adorato centro era diventato un mercato rionale dove le comari urlano a squarciagola proferendo ogni genere di malvagità dalle parolacce alle minacce a inscenare teatrini quando un’altra gli dava corda per puro piacere alla litigiosità, mi hanno letteralmente violentata a me e al mio prezioso centro estetico. Ogni scusa era buona per darmi addosso nonostante fossi ogni giorno 12 ore a lavoro per cercare (illusa!) di accontentarle tutte.

Cosa ne ho ricavato? NULLA! Anzi ho perso anche le mie clienti pi affezionate poichè mentre stavano godendosi il loro massaggio abituale si sono viste disturbare dalle urla delle inferocite che forti del fatto di essere da me solo per sfruttare l’occasione non avevano remore a comportarsi male, tanto già sapevano in partenza che non sarebbero mai tornate! Non solo ma le mie vecchie clienti non hanno pi trovato posto poichè ero invasa da queste occasionali frequentatrici che ogni giorno pretendevano che gli trovassi posto, danno al danno. Alcune addirittura mi telefonavano fingendo la volontà di farsi un trattamento a prezzo pieno per vedere se fosse effettivamente vero che non c’era posto, che gente!!

Moltissime invece entravano dalla porta con un pacco di coupon in mano e immaginatevi il mio stupore,
peuterey offerte online A caccia di nuovi clienti con Groupon Il web
io con gli occhi sgranati (povera sognatrice illusa) mi ero fatta dei film pensando che con questa operazione avrei conquistato tante clienti, invece queste come veterane di guerra super smaliziate anche se con indosso un Peuterey e il loro Iphone4 in mano, non si facevano scrupoli a sventolarmi in faccia i coupon di altre disgraziate che come me avevano fatto delle offerte nei loro centri estetici e con un certo che di sadico a volte sbagliandosi, o facendo finta (è pi probabile) mi davano il coupon di un’altra.

Mai pi Groupon!! Mi son detta mille volte!! Mesi dopo recandomi ad un congresso nazionale di estetica scambiando quattro chiacchiere con le colleghe finalmente l’illuminazione! ognuna di noi aveva avuta la sua pessima esperienza con i vari Dealer come me con Groupon, io le chiamavo Grouponiste seppi invece che le chiamavano le CACCIATRICI!! Queste tipe si girano tutta la città da un capo all’altro approfittando di questa o di quell’altra offerta e perchè fermarsi a continuare un trattamento se si pu approfittare della prossima offerta super scontata? Vi racconto questo perchè a Groupon e agli altri come lui, di voi estetiste non frega nulla! Bruciato il vostro centro ne troverà un altro! Contano solo i suoi clienti che devono tutelare (poichè sono quelli che lo fanno ricco) e per farlo, li rimborsano subito, gli trovano sempre nuovi posti dove andare, mentre a voi non consentono di decidere il prezzo o lo sconto di un trattamento, L’IMPERATIVO è VENDERE IL MASSIMO DEI COUPON!! cosa importa se poi affogherete, tanto non vi consentono neanche di mettere un tetto ai coupon venduti!! Rifletteteci perchè?

Tornando a come è iniziato questo racconto, parlavo dei soliti furbetti del quartierino. non vi sembra anche a voi la solita guerra fra poveri? Chi vince sempre? MA E’ OVVIO!!! IL BANCO!! La regola del gioco doveva essere questa a mio avviso: io ti offro pochissime, anzi una sola seduta super scontata, tu cliente se rimani contenta torni da me e ti tratto bene con uno sconto su di un pacchetto di bellezza . e invece? Groupon cosa fa con il nostro beneplacito, ti spinge a fare 10 sedute di quello, 8 di quell’altro. e le loro clienti si abbuffano di trattamenti in giro per la città a due soldi, si depilano si dimagriscono, combattono la cellulite e si coccolano per bene alla faccia del nostro sudore della fronte e sfruttano. Non tutte per carità ma la maggior parte sfrutta, ed è per questo che quando entrano le guardi negli occhi e lo capisci che si sentono clienti di serie B, io mi feci un’analisi di coscienza all’inizio e dissi: ma perchè se io non le considero clienti di serie B loro continuano a sentirsi così? Ho fatto questa promozione per loro, per farle venire, le ho volute io! E invece loro vengono agguerrite e sono pronte a litigare! Allora ho capito, non sono io che le tratto da serie B sono loro che sanno che non saranno mai mie clienti, la loro coscienza le spinge a sentirsi così, poichè in cuor loro sanno benissimo che non torneranno a pagare un trattamento a prezzo pieno da me anzi forse a qualcuna peggio ancora gli suscito frustrazione poichè magari non potranno permetterselo a prezzo pieno e questo gli causa anche sofferenza e sentimenti negativi. Affermo questo poichè in molti anni non mi è mai accaduto ne a me ne alle altre mie colleghe una così alta propenzione alla litigiosità come in questo caso, una cliente che ha pagato anche oltre mille euro per un pacchetto corpo non ha mai urlato per un mancato appuntamento o ha preteso recuperare 5 minuti di trattamento, ebbene si! Quasi tutte con l’orologio in mano a contare i minuti e pronte a lamentarsi se una ragazza sbagliando gli toglieva 5 minuti di trattamento. Assurdo! Mi sono vergognata per loro!
peuterey offerte online A caccia di nuovi clienti con Groupon Il web

Non solo pagavano una stupidaggine (avevano l’80 di sconto) ma erano pronte a dar battaglia per recuperare i secondi, roba da raschiare il fondo del barile, ho assistito ad una pezzentia mai vista! Forse la mia esperienza non si adatta a tutte le situazioni, come ai ristoranti, che so di certo che spesso fanno men per i Grouponers, o altre situazioni, ma io posso parlare per il mio mondo e per la mia personale esperienza che voglio condividere affinche altre mie colleghe non cadano vittima degli stessi miei errori ma si impongano nei confronti di Groupon sul prezzo e il numero dei trattamenti affinchè non diventi per se stesse e per tutta la categoria un boomerang pericolosissimo. Mi dispiacerebbe molto che qualcuna presa dalla mia stessa ingenuità e superficialità pensando di farsi pubblicità facile e a costo zero finisca poi per rovinarsi la vita. Spero che anche altre persone che hanno offerto servizi sul web si sveglino e scrivano anche le loro opinioni come già lo fanno le smaliziate consumatrici che non si fanno remore a screditarci e a distruggere la reputazione di una attività con un semplice CLICK! Fate attenzione alle facili promesse di guadagni facili di Groupon o altri dealers.

1) Giusta l’osservazioen di Groupon

L’osservazione su groupon è corretta. Il ristoratore deve capire bene qual’è il suo obiettivo prima di scegliere di utilizzare groupon per una campagna di brand. Certo è che la visibilità di questo sito è molto elevata e consente di contattare un pubblico molto ampio. L’uso di un tale strumento pertanto deve sempre calarsi in una strategia complessiva di crescita del ristorante, con diverse attività di promozione e la certezza di avere la forza professionale di mantenere le promesse indicate in groupon. Un cliente sfiduciato pu distruggere mesi di attività.