giubbotto peuterey bimba Crostata di crema alla vaniglia

peuterey torino Crostata di crema alla vaniglia

About 2 months ago from SocialChannel’s Twitter via FacebookSbattere con la frusta un uovo e un tuorlo con 100 grammi di zucchero, incorporare la margarina fusa, la cannella e progressivamente la farina stacciata con il lievito.

Impastare velocemente per ottenere una pasta morbida e omogenea. Coprirla e farla riposare in frigo per 30 minuti.

Scaldare il latte al limite dell’ebollizione ed unirvi il baccello di vaniglia tagliata a metà nel senso della lunghezza, raschiando i semini neri lasciandoli cadere dentro il latte.

Sbattere vigorosamente le 4 uova con 100 grammi di zucchero, incorporare la maizena evitando di formare grumi.

Filtrare il latte sopra il composto di uova, mescolare e porre su fuoco dolce mescolando per far addensare la crema.

Toglierla dal fuoco e versarla in un ampio recipiente freddo.

Sbucciare le mele,
giubbotto peuterey bimba Crostata di crema alla vaniglia
tagliarle a fettine sottili, disporle in una terrina e cospargerle con lo zucchero rimasto e il succo di limone.

Stendere la pasta frolla ad uno spessore di tre, quattro millimetri e foderare con questa la tortiera dopo averla lubrificata con la margarina.

Bucherellare il fondo della torta con la forchetta e disporvi le fettine di mela sgocciolate a raggiera, creando uno strato uniforme.

Coprire le mele con la crema, ricavare delle strisce di pasta con la rotella dentate e incrociarle sopra la crema a formare la classica griglia.

Pizzicare il bordo della torta con le dita per sigillare le estremità delle strisce e distribuire le mandorle, premendole leggermente per farle aderire.
giubbotto peuterey bimba Crostata di crema alla vaniglia