woolrich giaccone donna Resoconto stenografico della seduta n

outlet peuterey torino Resoconto stenografico della seduta n

Sigle dei Gruppi parlamentari: Forza Italia Il Popolo della Libert XVII Legislatura: FI PdL XVII; Grandi Autonomie e Libert GAL; Lega Nord e Autonomie: LN Aut; Movimento 5 Stelle: M5S; Nuovo Centrodestra: NCD; Partito Democratico: PD; Per le Autonomie (SVP, UV, PATT, UPT) PSI MAIE: Aut (SVP, UV, PATT, UPT) PSI MAIE; Per l’Italia: PI; Scelta Civica per l’Italia: SCpI; Misto: Misto; Misto Italia Lavori in Corso: Misto ILC; Misto Liguria Civica: Misto LC; Misto Movimento X: Misto MovX; Misto Sinistra Ecologia e Libert Misto SEL.

Discussione e approvazione delle dimissioni presentate dalla senatrice Rita Ghedini (ore 9,42)

Do lettura della lettera che stata inviata al Presidente del Senato dalla senatrice Ghedini:Ringrazio fin d’ora per l’attenzione che vorr porre alla sollecita calendarizzazione per l’Aula del voto su questa mia comunicazione, nel rispetto delle priorit di lavoro dell’Assemblea del Senato.

Cari saluti

Passiamo pertanto alla votazione.

(PD). Domando di parlare per dichiarazione di voto. Signor gi capitato in questa legislatura che il Senato si sia dovuto esprimere sulle dimissioni di un senatore. Oggi dobbiamo votare per le dimissioni della senatrice Rita Ghedini, per le motivazioni di cui lei, ha dato ora lettura.

Credo che nessuno pi dei senatori del Partito Democratico possa dare testimonianza del valore parlamentare di Rita Ghedini. (Prolungati applausi).

Rita parlamentare e donna di idee forti e radicate, di grandi convinzioni. Cito soltanto, come qualit che mi ha sempre colpito e che ho sempre osservato come una necessit per tutti noi che facciamo questo mestiere in questa fase, il suo grandissimo senso dello Stato, quella sua capacit di distinguere sempre, in ogni circostanza lo ha dimostrato in questa legislatura e in quella precedente le sue opinioni dall’interesse generale.

Nel votare sulle dimissioni il Parlamento non si comporta sempre allo stesso modo, decidendo naturalmente facolt di ciascuno di noi scegliere in un senso o nell’altro di accoglierle o di respingerle con motivazioni politiche o di cortesia. Sono convinto che lo far ancora per lungo tempo e per il futuro.

Lei ci chiede per di accogliere le sue dimissioni. Credo che in questa votazione ci sia per tutti noi un obbligo, non solo morale e personale, ma politico, quello di rispettare la volont del parlamentare che decide della sua vita.

Voglio fare a Rita gli auguri pi caldi e pi sinceri per il suo futuro e vorrei pregare l’Aula di tener conto della sua volont Grazie mille a tutti e grazie soprattutto alla senatrice Ghedini. (Vivi applausi dai Gruppi PD, FI PdL XVII,
woolrich giaccone donna Resoconto stenografico della seduta n
NCD, Aut (SVP, UV, PATT, UPT) PSI MAIE, PI e SCpI).

(Misto ILC). Domando di parlare per dichiarazione di voto. Signor colleghi, siamo alla XVII legislatura ed io sono alla prima e probabilmente ultima esperienza. Non ho contezza e non ho fatto un controllo a ritroso di quanti senatori nel corso di una legislatura presentano le loro dimissioni, passando quindi il testimone.

Sicuramente la prima volta che i senatori hanno votato per la riduzione dei propri posti di lavoro, il che pu essere non preoccupante in quanto, se da un lato si perdono posti di lavoro, dall’altro c’ la totale certezza che la flessibilit in sicurezza funzioni almeno per questa categoria, in quanto i soggetti saranno subito riammessi in un sistema lavoro, mantenendo pi o meno lo stesso inquadramento e status, sia economico che sociale.

Quello che mi preoccupa di pi in questa riduzione la certezza di una consapevole perdita di rappresentanza pluralistica di pensieri: come spesso si detto, in due parole, probabilmente una minor democrazia.

Per rendere pi efficienti i lavori parlamentari non occorre andare a cambiare la Costituzione e l’assetto dello Stato. Io credo che sia stata scelta la fonte normativa sbagliata, in quanto era sufficiente andare a cambiare i Regolamenti interni di gestione delle Camere.

In questi ultimi giorni, dedicati all’esame della delega lavoro, e prima ancora nella passata estate di fuoco, che diventata probabilmente pirotecnica per tutto quello che successo durante la riforma della Costituzione, questi passaggi hanno chiaramente dimostrato che i Regolamenti sono inadeguati: sono fatti per essere disattesi dal Parlamento e poi stravolti dalla Presidenza, con la dimostrazione che impossibile, su temi importanti e complessi, in cui occorre la pi ampia condivisione, riuscire a fare un lavoro funzionale, costruttivo e fattivo o per usare un traslato che a me piace e che rende bene l’idea ergonomico.

Stessa cosa vale per le Commissioni competenti nelle varie materie, che si differenziano gi per numero e nomenclatura tra le due Camere, oltre a non seguire un iter propedeutico e coordinato nella discussione dei provvedimenti. Puntualmente, nel caso di un disegno di legge discusso in Commissione, che poi va in Aula e viene votato, prima che la Commissione competente dell’altro ramo del Parlamento se ne occupi, e quindi poi entri in Aula per la seconda lettura e per essere votato, passa un tempo talmente ampio che spesso cade prima la legislatura, senza cos vedere il compimento dell’iter legislativo;
woolrich giaccone donna Resoconto stenografico della seduta n
e cos al disegno di legge si d pace.