giubbotti peuterey uomo Realizzazione motore magnetico

peutery donna Realizzazione motore magnetico

Ha Ha. a levitazione avevo iniziato prima del 2009. Appunto con cercare a caso. sbagliando quasi tutto dell’accrocchio come questo [ lo spero un ricercatore del futuro ]. Penso che il suo sistema ha molti stalli. ERRORE DI COMPOSIZIONE, niente ricerca di effetto per estenderlo

Interagire da sotto a sopra: lo avevo pubblicato. con dischi. si può sempre ricercare.

L’importante è di procedere passo a passo senza mai errori e fermarsi dove l’errore è Natura che ti para ma non si intende. passano anni se si fa deviazione su quello che ESISTE (Propulsore Ciclico)

L’accrocchio sbagliato sta su, LEVITA, sul campo di repulsione dell’interazione.

va bene, è ottimo, ma per cosa ? Per poi fare quello che io posso fare se mi date una puleggia ad ingranaggio fine e una cinghia dentellata. manderei il video che vedete oggi a centrifuga per accelerazione Occorre ripetere a sé stessi “per COSA sto ad accrocchiare”.

L’accrocchio dovrebbe sfruttare la levitazione, come se fosse una ondulazione di un mare (the sea of energy). Ma sopra. hai hai! non si riesce a trovare il DISEQUILIBRIO CICLICO e dunque non gira !

Osservando pare che nemmeno abbia la forza motrice. ha nulla, e questo piace:

gusta allo scettico, diverte il NULLA, COMUNICA POCO O NIENTE !!! DATO CHE LA REPULSIONE PUO’ LEVITARE. LO HANNO PERSINO FATTO VEDERE GLI SCIENZIATI VERI, con il semicottundore.

Praticamente l’accrocchio deve trovare la sua FISICA per la DINAMICA, cioè che il rotore si interfacci con la parte statore o anche tutte e due le parti devono essere portate l’una in funzione dell’altra, vicendevolmente. Occorre smontare tutto e poi fare ricerca dalle interazioni primarie di questo accrocchio completamente sbagliato. Però è faticoso. molto difficile. dispendioso.

Invece il Propulsore Ciclico essendo stato pensato sino dalla interazione primaria del suo sistema fisico, non ha bisogno di questa levitazione, perché impiega l’interazione diretta con fuga laterale vincolata, cioè fuga su geometria a disco sull’asse orizzontale. Il Propulsore Ciclico segue una continua fuga, istante dopo istante della funzione del rotore meccanico. Invece se lo si costringe (per liberare il suo BEL GIOCO) in modo che tutto ma TUTTO quello che è l’interazione. come si vede la spinta c’è. a molla rilasciata niente forza motrice, se STA SEMPRE VICINO e degrada c’è tutto. anche di più (ricerca su influenzare un rotore a disco rigido, senza alcuna meccanica. migliore oppure no ancora non sono convinto.)

TUTTO IL SISTEMA CHIUSO E’ PER TORCERE L’ALBERO MOTORE

La meraviglia della mia concezione Propulsore Ciclico (di default) che lo ho come regalato anche per esserlo variato a piacere. se lo si può. si basa sulla Fisica Classica di un attuatore meccanico del rotore e della parte statore completamente allacciata su 360 e su un solo livello. volevo ciò e me lo sono conquistato, lo sto completando, dapprima in ideale, ora in reale, poco per volta, sempre da poco a tutto, risolvendo i problemi. Dimostro che tutti possono intervenire. ieri sera di 2 giorni fa stavo per chiudere la serata. ho visto come, posso migliorare anche VARIANDO la meccanica, forse meglio, forse no. ma si può sempre ricercare, anche variando la geometria. non lo sapete visualizzare. he he . abituati a cercare sul web quello che il contrario dell’intelligenza fa pubblicare col benestare della soppressione. cioè a me è impossibile dialogare con qualcuno a livello di prove condivise

e non per le “quattro sorelle”. ma per persone che o invidiano, oppure sono scettiche a vicenda. altro ? BOH ! “E chi se ne frega !”

Il rotore, la sua Fisica [di come si sposta in telescopia] è interessantissima.

Dovrebbe essere il contrario di quanto si può realizzare ! ma per centrifuga e bisogno di aggiungere un giusto LIMITATORE della estensione, le rotelline che ho gesticolato oppure meglio. FUNZIONANO PERFETTAMENTE per l’accrocchio.

Sebbene, ad inizio ciclo, la forza di stare vicino è debole (ad esempio la molla è rilasciata completamente), il rotore deve rivolgersi verso il campo statore più forte!

Allora ci vorrà una certa durezza precisa di molla o altro, in modo che il rotore ci vada bene in questa vicinanza essenziale. E allora la molla rigida comprime troppo dove il sistema degrada le forze !!

Ecco perché si deve mettere il limitatore, la rotellina.

Con questo, semplicità, poi è tutto facile, qualunque sia l’errore di molla ci pensa il LIMITATORE a mantenere a distanza di interazione utile. La levitazione che necessita il PROTOTIPO del Propulsore Ciclico è per i cuscinetti di tutto il sistema meccanico dell’albero motore che per ragioni di rotazione elevata richiesta tale albero motore dovrà essere ROBUSTO. allora potrebbe essere tenuto in trappola rotante mediante cuscinetti magnetici permanenti. guadagnando sulla resistenza meccnica dei cuscinetti che stringono l’albero motore per ruotare.

Il campo di forza intensissimo al centro lo ha pure il magnete permanente dell’altoparlante (oltre per ticerca di Free nergy con i FluxGate).

VERO E’ che “staccando la ferraglia e l’elettrotecnica di un altoparlante” se il magnete è intero o spezzato, la sfera che rotola può prendere il suo effetto, dato che trova il campo a risvolto (si pone da sé in mezzo al risvolto Nord Sud ) e subisce quello che è strano, il rotolare. Come mai rotola ? La calamita è simmetrica, ok, da apice ad apice del segmento e in reversibilità. C’è allora crescita di magnetismo verso il centro ? L’inerzia causa il procedere. la Sfera che Rotola tende ad oscillare e fermarsi a metà della calamita. sulle facce polari c’è stasi, su risvolto c’è DINAMICA.

Campo continuo NO, campo a settori SI. ricerca in corso. cavoli: ho rotto il donut ring magnet !

c’è anche questo: a piccolo diametro la sfera sente le forze che ci sono al centro ! Occorre diametro grande. curvatura a binari curvi, ma ortogonale al binario del treno. queste calamite sono per la ricerca FluxGate. hanno la forza del campo continuo, tremenda rispetto al discreto, cioè si guadagna. Si dovrebbe tagliare oppure dire di forgiare a C (schematizzo di guardare la polarità Nord)

Ma esiste commissione possibile per forgiature in ferrite a progetto ???

Precision Ring Magnets AIC Magneitcs Shanghai a destra c’è questo dramma, forma giusta ma piccolo diametro. eccetera. Bene, il target l’ho trovato anche per “fatti miei”, Se occorre posso sempre filmare,
giubbotti peuterey uomo Realizzazione motore magnetico
ma. siete abituati. dovreste IMMAGINARE, provateci. niente Meccnica Quantistica ma sostanza di Meccanica di Macchine Inerti, e anche progettualità. variare la geomtria di macchinario e congegno di esso