woolrich corto donna Paola Turci e Martina Colombari a Firenze per i bambini di Haiti

outlet woolrich bologna Paola Turci e Martina Colombari a Firenze per i bambini di Haiti

Il Comune di Firenze in aiuto dei bambini di Haiti. Nella serata di oggi, marted 21 maggio, Firenze ospiter due eventi promossi dal Comune e dalla Fondazione Francesca Rava NPH Italia Onlus. Si tratta del concerto di Paola Turci e Paolo Fresu e della mostra fotografica di Stefano Guindani, ospitati rispettivamente al Teatro della Pergola e nel Cortile della Dogana di Palazzo Vecchio. Nella giornata odierna, in Palazzo Vecchio, il vicesindaco, Stefania Saccardi, ha accolto i protagonisti delle due iniziative. Erano infatti presenti Paola Turci, raffinata cantautrice e testimonial della Fondazione che questa sera si esibir alla Pergola con Paolo Fresu, uno dei pi apprezzati jazzisti europei; Martina Colombari, madrina della Fondazione Francesca Rava; Stefano Guindani, autore delle foto esposte nella mostra; oltre alla presidente Fondazione Mariavittoria Rava, a Sara Nuzzaci per Kpmg KStudio Associato, vicedirettore Generale Carismi Alberto Silvano Piacentini, presidente Honegger Armando Honegger. Era presente anche Ester Desir, arrivata direttamente da Haiti e cresciuta nell NPH sull che questa sera alla Pergola dar voce alla speranza di un futuro per tanti bambini di questo paese in emergenza quotidiana che dopo il terribile terremoto del 2010, stato colpito da due uragani e dal colera e dove 1 bambino su 3 muore prima dei 5 anni di malattie curabili, 1 su 2 non va a scuola. Grazie al prezioso sostegno di Peuterey, l ricavato del concerto sar devoluto all NPH Saint Damien, unico pediatrico gratuito sull struttura d che assiste 80.000 bambini l Alla serata partecipano anche KPMG KStudio Associato e la Cassa di Risparmio di San Miniato che, oltre al contributo per la realizzazione del concerto, ha lanciato un progetto per sostenere la Fondazione Francesca Rava: per ogni nuovo conto corrente aperto l devolver alla Fondazione l necessario per la vaccinazione di un bambino.

In occasione del concerto, da oggi al 31 maggio saranno esposte a Palazzo Vecchio, Cortile della Dogana, le foto d Haiti di Stefano Guindani, noto fotografo di moda, che ha realizzato numerosi reportage nel paese, esposti anche alla Triennale di Milano e a New York. Grazie al sostegno di Honegger, anche le foto saranno a disposizione per raccogliere fondi a favore dell Saint Damien. La mostra stata inaugurata oggi alle 18.30 nella Sala d alla presenza del sindaco Matteo Renzi, dell di Mariavittoria Rava, Martina Colombari, Andrea Pellizzari e della medaglia di bronzo nel judo alle Olimpiadi di Londra del 2012 Rosalba Forciniti. L sar aperta tutti i giorni dalle 9.00 alle 19.00 (giorno di chiusura: gioved ad ingresso libero.

particolarmente contenta ha dichiarato il vicesindaco Saccardi di accogliere i protagonisti di queste belle iniziative di solidariet e di cooperazione promosse dalla Fondazione Francesca Rava. A tre anni dal terremoto che devast Haiti, iniziative come il concerto e la mostra fotografica oltre a raccogliere fondi per aiutare concretamente la popolazione, in specifico i bambini, sono molto importanti per risvegliare l e sensibilizzare le persone sulla situazione drammatica in cui ancora si trova il paese. Firenze storicamente sempre stata sensibile ai bisogni dei pi deboli: la solidariet e l nei confronti delle persone meno fortunate uno degli elementi che contribuiscono alla bellezza della nostra citt Non posso quindi che ringraziare la Fondazione Francesca Rava e tutti quelli che hanno contribuito alla realizzazione di questi eventi che, come citt siamo ben lieti di ospitare felici ha aggiunto Mariavittoria Rava presidente della Fondazione che la Firenze, dove abbiamo gi donatori e padrini a distanza di bambini che vivono nelle nostre Case orfanotrofio in Haiti, abbia deciso di ospitare questi due eventi, per poter raccontare il lavoro che stato fatto dopo il terremoto e l quanto mai necessario, dopo che i riflettori si sono di nuovo sono spenti su questo poverissimo paese D HAITI DI STEFANO GUINDANI Il rito cattolico vud di Saut d Haiti in una mostra di Stefano Guindani a favore della Fondazione Francesca Rava NPH Italia Onlus per l pediatrico Saint Damien. Dal 21 al 31 maggio a Firenze a Palazzo Vecchio, Cortile della Dogana Le immagini di Stefano Guindani scattate ad Haiti durante la cerimonia di Saut d raccontano la storia di un martoriata dalla natura e dall ma che non ha mai perso n la fede, n la speranza. Una mostra evento il cui ricavato servir a sostenere i progetti della Fondazione Francesca Rava in questo paese in emergenza quotidiana, in particolare l pediatrico S. Damien, che assiste 80.000 bambini l Un per scoprire, o riscoprire, una terra di nuovo dimenticata dalle cronache internazionali dopo il terremoto di 3 anni fa e che in pochi conoscono davvero. Stefano Guindani uno di questi. Grazie alla collaborazione con la Fondazione Francesca Rava, infatti, il noto fotografo milanese stato diverse volte sull a documentare non solo le attivit realizzate grazie al lavoro e agli sforzi della Onlus, ma anche la cultura e la gente di quest tanto bella quanto sfortunata. Il villaggio di Sod termine creolo per Saut D letteralmente d con riferimento alle cascate che lo sovrastano, prende il nome da una delle tradizioni pi antiche di Haiti. Qui ogni anno tra il 14 e il 16 luglio centinaia di haitiani, sia di fede cattolica che vud si radunano per un bagno purificatore presso quelle cascate alte oltre 100 metri, considerate sacre da entrambe le religioni. Proprio in questi luoghi si ritiene infatti che 150 anni fa sia apparso lo spirito della Vergine Maria; sempre qui i seguaci vud sperano che Erzulie Dantor, lo spirito dell ma anche della maternit e dell si manifesti e si impossessi del loro corpo concedendo, anche solo per un breve momento, sollievo e dimenticanza dalle difficolt e dalle sofferenze quotidiane. In questo contesto unico, Stefano Guindani ha realizzato una serie di scatti che raccontano, tra fede e devozione, l culturale di una popolazione che, piegata da crisi politiche e catastrofi naturali, mostra ancora la forza per reagire ad un destino scontato di degrado ed emarginazione. questa vitalit che si coglie nelle immagini di Stefano Guindani, dove l si vaporizza nell e l spirituale diventa palpabile, i sensi amplificati. In quest rarefatta il fotografo coglie l per raccontare una Haiti lontana dai luoghi comuni, dove la gente piange per la gioia e non solo per la disperazione. E questa continua compresenza la particolarit di Haiti, paese dove l la quotidianit dove la maggior parte dei bambini vivono per strada, senza cibo, vestiti e privati dei fondamentali diritti, ma che, nonostante tutto, anche attraverso la tragedia, guardano avanti e non perdono la speranza. Grazie al contributo di Honegger, e al sostegno di Gabriella Domp da anni al fianco di Stefano Guindani nei progetti in aiuto ai bambini di Haiti, il 100% delle donazioni raccolte per le opere fotografiche sar devoluto all pediatrico NPH Saint Damien.

ORARI DI APERTURA: tutti i giorni: 9.00 19.00 Chiuso il gioved Ingresso gratuito info tel. 02/54122917

PAOLA TURCI PAOLO FRESU IN CONCERTO Il concerto del duo ruota prevalentemente intorno al repertorio di Paola Turci: sia brani originali della cantautrice, sia rifacimenti di canzoni di altri artisti, ad esempio “Dio, come ti amo”, uno dei cavalli di battaglia dell Domenico Modugno, che nella versione della Turci sul suo penultimo album “Attraversami il cuore” impreziosita dalla tromba dello stesso Fresu. Ma c anche spazio per altre perle della musica moderna ad esempio Leonard Cohen, Fabrizio De Andr Tomas Mendez, Amy Winehouse o standard evergreen. Mai scontata o autoreferenziale, la musica del duo tocca momenti davvero poetici e spirituali in perfetto equilibrio fra stile ed eleganza, un “musica assoluta” fatta anche di pause e silenzi. Questa sera al Teatro della Pergola, inizio alle 20.45. Nuestros Peque Hermanos (I nostri piccoli fratelli), che dal 1954 salva i bambini orfani e abbandonati nelle sue case orfanotrofio ed ospedali in 9 paesi dell Latina. Italia Onlus particolarmente impegnata nel paese quarto mondo di Haiti, dove presente da 26 anni sotto la guida del medico in prima linea Padre Rick Frechette, con 3 ospedali tra i quali l pediatrico Saint Damien che assiste 80.000 bambini l scuole di strada per 8.000 bambini, il centro di formazione Francisville citt dei mestieri, 3 Case orfanotrofio e il progetto di ricostruzione Fors Lakay.
woolrich corto donna Paola Turci e Martina Colombari a Firenze per i bambini di Haiti