peuterey giubbotto donna Percy Jackson nel mare del mito

peuterey outlet online italia Percy Jackson nel mare del mito

Torna sugli schermi Percy Jackson: sotto le innocenti spoglie di un mediocre studente dislessico afflitto da deficit dell’attenzione si nasconde l’eroe mezzosangue che abbiamo conosciuto nel primo episodio, Percy Jacskon e il ladro di fulmini. Il nuovo film, tratto dall’omonimo secondo volume della saga, ripropone la combriccola degli amici e lo stuolo dei nemici di Percy (Perseo, per i compagni d’Olimpo). Ancora grandi scompigli con inganni, rivalità, vendette, lotte furiose e orribili profezie e con la copiosa aggiunta di altri personaggi fra dei, semi dei e creature mostruose. Tra le nuove entrate spicca un nuovo personaggio: Tyson, giovane ciclope (ragazzino afflitto dall’acne e alto solo due metri), che nella vita ordinaria è un bambinone un po’ lento di cervello e “puzza come un vicolo di New York” (è un senzatetto). Le vicende convergono nella spedizione per mare alla ricerca del mitico Vello d’oro, unico rimedio per rinvigorire il pino di Talia che preserva i confini protettivi del Campo Mezzosangue misteriosamente avvelenato, e al contempo per salvare l’amico Grover, alle prese con Polifemo. La meta è la terra di Colchide, ma c’è di mezzo il mare che tutti gli eroi da Ulisse a Giasone hanno attraversato nei loro leggendari viaggi, popolato da Ciclopi, sirene, donne drago, idre e perfide maghe. E come l’Olimpo di oggi coincide con l’Empire State Building, così il mare dei mostri, con i terribili Ciclopi affamati di carne, si è spostato dal Mediterraneo al Triangolo delle Bermuda (non lo sapevate?: Il vero centro dell’Occidente non è più dalle nostre parti).

Ancora una volta Riordan miscela sapientemente gli ingredienti essenziali del suo grande successo: la trasfigurazione in positivo di ragazzini fisicamente o socialmente disagiati, il pieno di mostruosità e azione del romanzo fantasy, la mitologia classica in chiave moderna senza pedanterie didascaliche, una scrittura ironica e scorrevole che ammicca al linguaggio giovanile. Percy è un ragazzo come tanti, scaraventato in un mondo di magia, ma i suoi riferimenti quotidiani sono sempre molto saldi: “ricordavo il mito di Andromeda e di come i genitori l’avessero incatenata a uno scoglio per sacrificarla a un mostro marino. Forse aveva preso troppe insufficienze o roba del genere”. Il risultato è un’intelligente operazione di incrocio tra generi letterari, ma a livello di lettura il cross over non è sul piano generazionale: il lettore adulto che avrà pregustato un nuovo fenomeno Harry Potter rischierà magari qualche momento di noia, e dopo qualche fiduciosa bracciata nel mare del mito si troverà a sprofondare negli abissi dell’ovvio. Gli aspetta una scrittura di intrattenimento pensata espressamente per i ragazzi, con semplificazioni a volte caricaturali (Poseidone vestito da pescatore.), una scarsa elaborazione delle trame e una trattazione dei personaggi ridotta all’essenziale.

Ai ragazzi piacerà schierarsi dalla parte dell’eroe che affronta il male con il soccorso di forze magiche e con l’addestramento dei propri talenti, e maggiore sarà la soddisfazione del trionfo quanto più furiosi e potenti saranno gli avversari.

Il mito ci racconta l’origine del mondo e la complessità della natura umana attraverso metafore potenti, e risolve l’interpretazione del rapporto fra umano e divino; mette in campo situazioni umane universali nelle quali ognuno può ritrovare, in forma di racconto simbolico, il sicuro orientamento per condotte esemplari.

Restando nel campo della mitologia greca, ecco qualche consiglio di lettura, a partire dalle saghe di Riordan, per avvicinare anche i più piccoli a un universo narrativo spesso complesso nelle trame ma sicuramente ricco di fascino per tutti.

Percy Jackson e gli eroi dell’Olimpo

Il ladro di fulmini Il mare dei mostri La maledizione del Titano La battaglia del labirinto Lo scontro finale Il libro segreto Le origini del mito

Ecco la serie completa di Percy Jackson, edita in Italia da Mondadori nella traduzione di Loredana Baldinucci.

I primi quattro volumi sono già passati nella collana “Grandi Bestseller”, a 13 euro

Lo scontro finale è al momento disponibile in hard cover a 17 euro

Il libro segreto contiene tre episodi e costa 9,
peuterey giubbotto donna Percy Jackson nel mare del mito
90 euro (è un formato leggermente ridotto)

Le origini del mito è la raccolta dei primi tre volumi più il racconto Il figlio di Sobek, a 22 euro

Dato il grande successo, Riordan si è tuffato in un mare di nuove saghe:

L’eroe perduto. Eroi dell’Olimpo

La saga “The Kane Chronicles” segue gli stessi meccanismi, ma con tutto il fascino delle divinità egizie: Carter e Sadie sono fratello e sorella dai poteri magici in quanto discendenti da antiche dinastie faraoniche. Ognuno ospita una divinità, rispettivamente Horus e Iside, e per questo entreranno presto in competizione con gli altri dei nel tentativo di fermare il completo disfacimento del mondo divorato dal caos. Le trame sono decisamente più complesse che nelle saghe precedenti.

Leofanto! gridarono come sempre i bambini e il narratore, appena ci fu il silenzio adatto, cominciò. Così nove bambini si siedono all’ombra dell’ulivo più antico, intorno al vecchio aedo Leofanto che rispondendo alle loro insistenti richieste si mette a narrare. La prolifica penna creativa di Roberto Piumini fa sentire anche noi come quei bambini assetati di storie, e trasforma il mito in un racconto carico di emozioni e poesia senza tempo. Personaggi leggendari prendono vita in una rivisitazione vibrante per ritmo e fisicità: Eracle, Prometeo, Apollo, Teseo, Ulisse Viaggi, nascite divine, sacrifici, sfide agli dei, magiche trasformazioni in sedici racconti dal sapore moderno e dal retrogusto classico.

Hotel Olimpo

Zeus Era Poseidone Afrodite Atena Apollo Ercole Il cavallo di Troia Teseo e il Minotauro Ulisse Giasone e Medea Achille

Non c’è un giorno di noia nell’allegra cricca degli dei: l’autrice immagina una specie di Hotel dove le vite di divinità ed eroi scorrono fra mille sfide, fughe, passioni amorose e vendette, affacciandosi uno nella storia dell’altro in una serie infinita di intrecci pieni di sorprese. Una narrazione fresca e ricca di dialoghi spesso ironici, ma sempre molto aderente al reale contenuto delle fonti classiche del mito. Una serie ben nutrita di titoli, ma tanto per attenerci alla genealogia di Percy Jackson vi segnalo il volume dedicato a suo padre: l’acquatico e burrascoso Poseidone, fratello (maggiore o minore?) di Zeus cui spettò in sorte il mare nella spartizione dei tre regni. Il libro riprende le principali gesta di Poseidone, fra sfide agli alti vertici dell’Olimpo e imbarazzanti svaghi amorosi, fino a quando metterà su famiglia e potrà finalmente accarezzare i riccioli umidi del figlio Tritone.

Fiabe mitologiche di eroi e di mostri

di Michel Piquemal

Ediz. Einaudi ragazzi (Collana: La collana dei piccoli)

età consigliata: da 9 anni (lettura diretta) da 7 anni (lettura ad alta volce)

La raccolta si occupa di farci conoscere gli eroi della mitologia greca, con i loro drammi contrapposti alle vicende dell’Olimpo. Nati spesso dall’unione fra divinità ed esseri umani comuni, questi semi dei si misurano con le stesse divinità, o con le creature mostruose che popolano il mondo classico, in una continua sfida alla loro sorte mortale. Affrontando tutti gli aspetti più frustranti della condizione umana e delle sue debolezze, spesso raggiungono l’immortalità proprio come ricompensa alle loro imprese. Sono i personaggi che più ispirano gli eroi del moderno fantasy e come per questi il superamento delle prove è diretta metafora di una iniziazione alla vita adulta. Einaudi ragazzi (Collana: La collana dei piccoli)

C’era una volta un giovane, di nome Perseo, che aveva una madre bellissima dieci storie che riportano il racconto mitologico alle atmosfere e al ritmo delle fiabe popolari raccontate ad alta voce, con un linguaggio molto semplice e ricco di dialoghi, che va subito al centro degli eventi senza complicare le trame con digressioni. Le storie sono quelle di Icaro, di Pandora, di Giasone, Aracne, re Mida alle prese con le sfide degli dei, i limiti umani,
peuterey giubbotto donna Percy Jackson nel mare del mito
la malvagità dei potenti.